Serravalle troppo grigia, si valuta l'intervento sulle facciate dei prestigiosi palazzi del centro storico

Serravalle deve diventare più bella e accogliente: per farlo bisognerà “rinfrescare” anche le facciate delle case di pregio e dei palazzi che incorniciano le strade del centro storico, ora per buona parte davvero in stato di semi degrado.

Nella mattinata di oggi il sindaco Miatto ha effettuato un primo sopralluogo con tecnici comunali e della Sovrintendenza proprio per affrontare nel breve periodo questo problema. Bisognerà valutare tempi e metodi, ovviamente, e soprattutto costi.

E affrontare anche l’argomento con i privati, proprietari delle case prestigiose lungo via Martiri della Libertà. “Abbiamo effettuato questo incontro proprio per stabilire quale potrà essere l’iter per procedere e affrontare questo problema – spiega il primo cittadino -, anche da punto di vista amministrativo e capire come il Comune possa intervenire".

"Abbiamo un centro storico che molti ci invidiano a Serravalle - continua Miatto -  ma si capisce a vista come possa essere migliore e apprezzabile con tutte le facciate dei palazzi sistemate, restaurate e messe a posto. E’ una delle cose che intendiamo fare perché rientrano nella più vasta argomentazione dell'attenzione annunciata più volte al decoro urbano. Ora attendo una relazione sullo stato attuale delle condizioni degli edifici, e poi valuteremo come procedere”.

Con il sindaco Miatto erano presenti il direttore dell'Istituto per la conservazione e valorizzazione dei beni culturali di Firenze, dottor Marco Realini con una chimica del restauro, esperti nel campo della conservazione e delle problematiche che vanno dallo studio dei materiali alle tecniche di esecuzione dei manufatti.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport