"Naturalmente Vittorio Veneto", associazioni sportive chiamate a raccolta per un progetto di sport e benessere

Era stato annunciato nel discorso programmatico dal sindaco antonio Miatto: la valorizzazione dello sport da abbinare a turismo, salute e benessere. Si chiamerà "Naturalmente Vittorio Veneto". 

Da dove partire e per raccogliere le idee questa sera ci sarà il primo step del progetto: "L'amministrazione comunale - spiega il vice sindaco Gianluca Posocco (nella foto) - intende avviare ad esempio proprio un progetto di valorizzazione e di coordinamento dei numerosi percorsi e sentieri del nostro territorio. Un progetto che dovrà essere incentrato sul binomio sport/salute e poi in particolare sulla valorizzazione delle attività ricettive e produttive e delle emergenze artistiche e storiche che si trovano lungo i vari itinerari".

Per questo e per avviare la realizzazione di questo progetto, il Comune ritiene fondamentale il coinvolgimento dell'associazionismo e, in particolare, delle associazioni sportive che praticano attività outdoor quali il ciclismo, la mountain bike, l'equitazione, il nordic walking, il trail running, il trekking...e via di seguito.

È così che sono state invitate per questo primo incontro, oggi, martedì 10 settembre alle 18 nella Sala Rappresentanza del Municipio, Piazza del Popolo, proprio la maggioranza delle associazioni interessate, alle quali sarà illustrato il progetto.

"L'intenzione - afferma Posocco - è partire intanto con un percorso pilota ad anello, che da piazza Flaminio sale verso S.Andrea, Pradal, S. Augusta, Maren, via Caprera e ritorno in piazza. Ideale per chi va a piedi o in bici a e a cui collegare anche altri sentieri. Quindi partendo dalla constatazione che la città è, di fatto, una grande palestra all’aria aperta, nasce "Naturalmente Vittorio Veneto", che in pratica è un progetto di “messa a sistema” dei percorsi naturalistici già esistenti sul territorio".


(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.