Grave incidente sul Fadalto, Alemagna chiusa per alcune ore. Elisoccorso e vigili del fuoco sul posto (aggiornamento)

Per permettere i soccorsi in sicurezza è stata provvisoriamente chiusa, in entrambe le direzioni, la strada statale 51 “di Alemagna”, a causa di un incidente avvenuto all’altezza del km 25,000, in località Fadalto, in provincia di Belluno, in località Sella, all'altezza della Baita, in territorio bellunese nel comune di Alpago. Nell’incidente piuttosto grave che ha coinvolto una moto, scontratasi con un'auto, e una bicicletta, due persone sono rimaste ferite, un motociclista, un 19enne di Cappella Maggiore e un ciclista.

Si sono formate lunghe code e ora il traffico è deviato con indicazioni in loco. Sul posto sono intervenute le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione del traffico e la riapertura al traffico nel più breve tempo possibile. Il sinistro è avvenuto poco dopo le 14, pare per la velocità del centauro, che sembra aver riportato le ferite più gravi, soprattutto agli arti. Lo schianto è avvenuto per cause che sono incorso di accertamento da parte della Polizia stradale di Belluno all'incrocio di fronte al cimitero dell'Alpago. La moto diretta verso Belluno ha centrato il rimorchietto carico di sassi agganciato ad una vettura che arrivava dal senso contrario. Una parte del carico, un sasso, come un proiettile avrebbe colpito alla schiena un ignaro ciclista che si è trovato suo malgrado coinvolto, ed è caduto a terra. Sul posto  anche l'elicottero del 118 di Pieve di Cadore che ha portato il ferito all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dove è in prognosi riservata. Anas come detto ha fatto sapere che la statale comunque riaprirà prima possibile, una volta concluse le operazioni e i rilievi.

Aggiornamento delle ore 18.30

La statale Alemagna è stata riaperta e il traffico è tornato a scorrere normalmente.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport