Via le vecchie acacie di via Galilei a Vittorio Veneto: viale in sicurezza con la nuova illuminazione. Da oggi divieto di transito

Partita da oggi, lunedì 25 marzo, la riqualificazione di via Galilei a Vittorio Veneto (nelle foto): oltre una trentina di piante di acacia e altre alberature saranno tagliate e verrà rettificato e messo in sicurezza il marciapiede del controviale ovest, con la rimozione delle radici che costituiscono impedimento e difficoltà per i pedoni. Il problema delle alberature di via Galilei e delle acacie malate è noto da anni: in occasione del maltempo, più volte grossi rami sono caduti pericolosamente sulla via con gravi rischi per la viabilità e le persone. Per questo è stato deciso di intervenire.

Da oggi dunque e fino a giovedì 28 marzo ci sarà il divieto di transito in via Galilei dalle ore 8.30 alle ore 18, eccetti frontisti, e divieto di sosta su entrambi i lati, nel tratto da via Diaz e via Oberdan, con senso unico in via Galilei da via Diaz a via Perucchina. Mentre da venerdì 29 marzo e fino a mercoledì 3 aprile, escluso sabato e festivi, divieto di transito e di sosta tra via Oberdan e via 24 maggio con senso unico di circolazione tra via Scossore e via Galilei. Da giovedì 4 aprile a venerdì 5, sempre dalle ore 8.30 alle 18, il divieto di transito tra via 24 maggio e via Diaz.

Vittorio Veneto Via galilei 2

"Mettiamo il controviale a nuovo: vengono abbattute trenta piante vecchie e anche pericolose e ne saranno piantate altre 34, anche al posto delle ceppaie rimaste che saranno rimosse, e ripristinando il viale Galilei come doveva essere – conferma il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Alessandro Turchetto -  E’ il rifacimento completo da via Diaz a via XXIV Maggio che era nei programmi e per i quali l’investimento sarà di oltre 160  mila euro. Verrà rifatta anche l’illuminazione pubblica con impianto a led, la pavimentazione e le nuove cordonate. Via Galilei sarà rimessa a nuovo con questo intervento di riqualificazione. Ricordo che altri importanti lavori sono in compimento in questo periodo, dalla pista ciclabile di via Grazioli, con il ponte sul Cervada, alle asfaltature del controviale di via Cavour per spostarci poi in via Mattei".

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport