Vittorio Veneto, tombini vandalizzati al "parco segreto", un pericolo per i più piccoli: la denuncia corre in rete

Incivili all’opera sia al parco segreto di via Piai, e sia sulla pista ciclopedonale: dopo l’impianto di l’illuminazione più volte distrutto e il gazebo rifatto e rimesso a nuovo dagli operai del comune, ma nuovamente danneggiato, i vandali sono tornati in azione, fidando proprio nel fatto che il parco …è segreto, e fuori del grande passaggio.

Ieri una segnalazione dalla pagina facebook “Sei di Vittorio se…” ha messo in evidenza l’ennesimo vandalismo, questa volta davvero pericoloso. I soliti ignoti hanno distrutto uno dei chiusini in cemento, lasciando scoperto un grande buco e pezzi di cemento sparsi.

“Proprio perché trattasi di un parco giochi per bambini – dice una cittadina che ha scoperto il danno durante una passeggiata nella zona - vorrei segnalare a chi di competenza il pericolo che potrebbero correre i bambini giocando nel parco nel caso dovessero cadere dentro in questi grandi tombini sfondati grazie a qualche imbecille incivile. Spero che davvero qualcuno ne prenda atto e si presti quanto prima al ripristino (o almeno alla messa in sicurezza) di questi tombini”.

In effetti la segnalazione è giunta a destinazione e probabilmente già oggi il tombino sarà aggiustato. Ma i vandalismi stanno continuando anche sulla pista ciclopedonale lungo il Meschio dove ad esempio i giochi dei bambini vengono regolarmente asportati e danneggiati. Sono stati sostituiti più volte ma è quasi impossibile tenere dietro all’inciviltà e allo scarso senso civico dei vandali.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport