Spaccata anche alla scuola Costella a Vittorio Veneto, i ladri se ne vanno con un computer

Non sono solo entrati nella sede della Lilt di via Mascagni dove hanno rubato una borsa contenente un computer, ma dato che probabilmente erano di strada, i ladri, quasi certamente gli stessi due personaggi, hanno voluto fare una visita anche alla scuola elementare Costella (nella foto), che guarda caso si trova sempre in via Mascagni.

E’ avvenuto nella notte tra lunedì e martedì: i malviventi hanno forzato la porta d’ingresso danneggiandola, e una volta all’interno hanno rivolto subito la loro attenzione all’ufficio segreteria e alla stanza degli insegnanti.

Hanno aperto armadietti e ispezionato scaffali trovando solo “di gradimento” un computer per la didattica, e si sono allontanati. Del furto si sono accorti solo nella mattinata di ieri, alla ripresa del lavoro, il personale e le insegnanti del plesso. I danni ammontano complessivamente a qualche centinaio di euro, il valore del pc e delle nuove serrature, ma il furto proprio perché ha colpito una sede come la scuola, è sembrato particolarmente odioso, e ha destato anche preoccupazione nel quartiere di Ceneda e fra gli stessi genitori degli alunni.

Sono stati avvisati i carabinieri, che hanno effettuato il sopralluogo di accertamento del raid, e avviato le indagini. Non si esclude che gli autori siano proprio gli stessi che alle 3 sono poi entrati nella vicina sede della Lilt.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Google maps).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport