Vittorio Veneto, manca la precedenza all'incrocio su via Cal de Livera e travolge un motociclista

Manca lo stop, travolge un motociclista, che se la cava fortunatamente con qualche lesione ed escoriazione non grave. Incidente oggi pomeriggio poco dopo le 14, quando da via Cal de Prade a bordo della sua utilitaria, una donna, R.P. macedone, arrivata allo stop per cause che sono in corso di accertamento da porte della Polizia Locale, è uscita con il muso proprio mentre proveniente da via Cal de Livera e diretto verso Cozzuolo arrivava la Suzuki 600 condotta da B.P., 58 anni, residente nella zona di Colle Umberto, non riuscendo ad evitarlo.

Il motociclista dopo l’urto è rotolato pesantemente a terra, ma fortunatamente si è rialzato in modo autonomo pur dolorante per le escoriazioni e le botte riportate nella caduta. Sul posto per i rilievi e gli accertamenti di legge è arrivata una pattuglia della polizia locale. Per il centauro non si è reso necessario il trasporto al Pronto soccorso, e probabilmente andrà a farsi “refertare” nelle prossime ore. In via Cal de Livera il traffico a causa dell’incidente è stato un po’ rallentato per permettere i rilievi e la rimozione dei mezzi coinvolti.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport