Area ex Milanese a Vittorio Veneto, iniziata la demolizione e sorgerà un parco commerciale

I lavori sono iniziati dal giorno 12 febbraio, dopo aver avuto tutte le autorizzazioni del caso, e le ruspe sono entrate in azione nell’area dell’ex mobilificio Milanese in via del Cansiglio: ma nelle settimane precedenti addetti specializzati hanno rimosso e smaltito tutto l’eternit e quindi l’amianto.

Siamo all’abbattimento delle strutture murarie sulle quali sorgerà poi il nuovo parco commerciale e una nuova rotatoria. Indicativamente ci vorrà circa un anno per la conclusione dei lavori. Le cubature rispetto a prima, erano 32 mila metri cubi, saranno ridotte, praticamente dimezzate.

Vittorio veneto ex milanese

Meno cementificazione insomma, tanto verde e comunque le attività saranno diverse. Intanto su 1500 metri quadrati sorgerà il nuovo supermercato Aldi, e vicino il nuovo Centro di Medicina, ma non solo: anche un centro vendita di prodotti per casa e igiene personale, e un locale pubblico di 90 metri quadrati, a servizio e funzionale dell’area così dimensionata. 

Cammin facendo sarà anche realizzata la nuova rotatoria per migliorare mettere in sicurezza la viabilità in entrata e uscita dal nuovo centro, che è stata molto contestata poiché secondo molti andrà a restringere l’attuale pista ciclabile di via del Cansiglio.

“Effettivamente per costruire la rotatoria – spiegano alla direzione lavori – ci sarà una piccola strozzatura, che occuperà un paio di metri, ma la ciclopedonale rimane nei parametri di regolarità secondo le normative nazionali.
La progettazione del nuovo centro è a cura del geometra Gianfranco Tandura, e dell’ingegner Ivan Mazzero, mentre la direzione dei lavori è stata affidata al geometro Tandura. A breve sarà anche esposto un cartellone dei lavori con i layout e la foto di quanto risulterà sull’area.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione vietata)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport