Controlli antidroga di Guardia di Finanza e Polizia locale di Vittorio Veneto questa mattina al "Beltrame"

Operazione di controllo e prevenzione antidroga negli istituti scolastici di Vittorio Veneto questa mattina a cura di alcune pattuglie della Guardia di Finanza, coordinate dal luogotenente Francesco Tripodi comandate della Brigata di Vittorio Veneto con la collaborazione di una pattuglia della Polizia Locale formata dal vice comandante e un agente.

L’operazione è iniziata di prima mattina, dalle 7 alle 8.30, in via del Carso, davanti all’entrata dell’Istituto Alberghiero Beltrame, frequentato da circa 800 studenti. Sei i finanzieri impegnati nei controlli insieme ad una unità cinofila antidroga.

Tutto è andato per il meglio, tutti puliti, e questa è anche una ottima notizia. Nonostante molte decine di controlli sugli studenti che entravano a scuola, non sono state trovate tracce di stupefacenti, ma è anche vero che non sarà calata l’attenzione.

Quello di questa mattina è stato solo il primo di una serie di controlli che vedranno coinvolte tutte le scuole superiori, non solo a livello di Vittorio Veneto, ma sul territorio provinciale. Ovviamente scatteranno a sorpresa e senza preavviso.

Negli anni scorsi i controlli di prevenzione erano stati attuati per la maggior parte dai carabinieri della stazione di Vittorio Veneto e i cinofili di Torreglia. Quest’anno sono stati interessati nel servizio di prevenzione anche gli altri corpi della Forze dell’ordine.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport