Domenica a Vittorio Veneto si festeggiano i 40 anni di Iroso, l'ultimo mulo alpino vivente

Domenica prossima 13 gennaio il Reparto Salmerie degli alpini di Vittorio Veneto desidera festeggiare i quarant'anni del mulo Iroso (nella foto) l’ultimo mulo alpino vivente (matricola 212) con una festa in suo onore coinvolgendo alpini ed amici per sottolineare e vivere insieme questo importante traguardo raggiunto.

Questo il programma: alle ore 10.30: ritrovo dei partecipanti all'abitazione dell'alpino Antonio De Luca, in via Rive 3 ad Anzano per incontrare il buon Iroso e per passare qualche momento in amicizia riscaldando l'atmosfera con un buon vin brulè e rinnovare gli auguri per un sereno 2019.

Alle ore 11.15 vi sarà la benedizione degli animali, sperando che pur anticipandola di qualche giorno (San Antonio Abate si festeggia il 17 gennaio) sia comunque di buon auspicio per quest'anno che si presenta ricco di iniziative e di impegni.

Alle ore 12 rancio alpino all'insegna dell'allegria conviviale. Vi sarà durante la giornata la proiezione di filmati relativi ai muli e alle attività del Reparto Salmerie.

(Fonte: Alpini di Vittorio Veneto).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport