Un malore improvviso contro il quale non c’è stato nulla da fare. E’ morto nella mattinata di oggi Ugo Negro, pensionato 72enne residente in via Mascagni a Vittorio Veneto, mentre era impegnato con la moglie e alcuni amici nella raccolta delle olive nel suo campo dietro casa.

Negro si trovava su una scala (nella foto)  appoggiata ad un albero, quando ad un tratto è stato colpito da un malore, cadendo a terra da una piccola altezza. Inutile l’intervento dei soccorritori del Suem 118, giunti sul posto con l’ambulanza e l’auto medica, nonostante siano stati chiamati immediatamente dai presenti: l’attacco è stato fulminante e non c’è stato nulla da fare.

Operaio in pensione da tempo, Ugo Negro amava dedicare il proprio tempo al piccolo uliveto di sua proprietà. Molto conosciuto nella borgata di via Mascagni, la sua scomparsa lascia nel dolore la moglie Luisa e le due figlie.

Accertate le cause naturali del decesso, non ci sarà autopsia e la data del funerale dovrebbe essere comunicata nelle prossime ore.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it