Code e disagi a Vidor per lavori straordinari di sistemazione dei tubi dell'acquedotto

Molti automobilisti in coda questa mattina, sabato 9 novembre a Vidor, sia per chi proviene dal ponte sia per chi attraversa il centro del paese dall'altra parte, ossia arrivando da Moriago della Battaglia o da Colbertaldo.

I rallentamenti sono dovuti per dei lavori in corso straordinari in un tratto in curva prima della strettoia lungo via Montegrappa, da parte di Alto Trevigiano Servizi, la società che gestisce la rete acquedottistica, e si sono resi necessari a causa della rottura di alcune tubazioni.

lavori vidor 2

Da ieri alcuni residenti si lamentavano che erano senza acqua nelle loro abitazioni - afferma il sindaco Albino Cordiali - Questo è dovuto al fatto che a Vidor, così come in tanti comuni della zona, è stata rifatta la nuova tubazione principale dell'acquedotto, ma mancano da sostituire le tubazioni di collegamento alle vie laterali. Essendo questi tubi laterali molto vecchi, hanno infatti più di cinquant'anni, a volte capita che quando aumenta un po' la pressione dell'acqua si spaccano e perciò è necessario intervenire".

"Per questo - prosegue il primo cittadino - devo ringraziare i tecnici dell'Ats che si attivano subito per riparare i danni, anche di sabato, e di solito risolvono il problema nel giro di qualche ora, anche se i lavori in corso possono creare qualche disagio agli automobilisti di passaggio poichè interessano anche la strada principale di Vidor. Al momento gli operai di Ats sono intervenuti nel caso della rottura, ma bisognerà comunque rifare un po' alla volta tutte le tubazioni vecchie delle stradine laterali del Comune”.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it 


Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.