Antico ponte sul Teva in restauro tra Colbertaldo e San Giovanni: a breve riprenderanno i lavori

Riprenderanno a breve i lavori conservativi dell’antico ponte su torrente Teva tra Colbertaldo di Vidor e San Giovanni di Valdobbiadene, lungo il percorso che sarà attraversato dalla ciclabile tra Bigolino e Col San Martino passando per Vidor.

Un restauro da quasi 62 mila euro, finanziato con fondi europei dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020, che è iniziato nell’ottobre scorso e che dovrà essere concluso entro il 21 aprile 2019. Da circa un mese il cantiere è fermo e non si hanno notizie su quando riprenderanno i lavori per riconsegnare alla comunità un manufatto architettonico che esisteva già alla fine del Settecento.

La risposta è arrivata oggi dal sindaco di Vidor, Albino Cordiali: “I lavori sono fermi da prima delle festività natalizie perché la parte laterale del ponte è in pietra ed è molto rovinata. La ditta, a lavori in corso, ha notato che mancavano una quindicina di pietre, perciò è stato necessario realizzarne di nuove e su misura. Appena il materiale sarà pronto, i lavori riprenderanno regolarmente”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Dario Bordin).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport