Il sindaco di Vidor Albino Cordiali eletto consigliere provinciale: "Darò il massimo impegno"

La notizia a Vidor è arrivata alle due di notte, poco dopo lo spoglio iniziato alle 23 di mercoledì scorso, al termine delle votazioni a Treviso per il rinnovo del consiglio provinciale (qui l'articolo): il sindaco Albino Cordiali (nella foto)  è stato eletto tra i nuovi consiglieri provinciali.

"Sono molto contento di questo risultato – sono state le prime parole del neo-consigliere provinciale Cordiali - Nonostante il nuovo sistema di votazione, in base al quale i voti vengono ponderati a seconda della fascia demografica di afferenza dell'elettore, che assegna quindi un punteggio maggiore ai candidati consiglieri dei Comuni con più abitanti, ho ottenuto molti voti, soprattutto da parte degli amministratori della zona del Quartier del Piave".

In base alla legge Delrio del 2014, infatti, a votare per le province non sono più i cittadini, come avveniva anni fa, ma sono chiamati a recarsi in provincia gli amministratori comunali. Il presidente della provincia, Stefano Marcon, rimane in carica per quattro anni, mentre i consiglieri provinciali sono stati rinnovati dopo due anni.

Albino Cordiali, che fa parte della lista numero 1 avente il contrassegno "Marcon Presidente", alla quale spettano 11 seggi, è stato proclamato eletto con un totale di 55 voti assoluti e 2,889,146 voti ponderati sull'indice di ponderazione.

Assieme a lui sono stati eletti Emanuele Crosato, consigliere del comune di Cessalto; Claudio Bergamin, consigliere del Comune di Castelfranco Veneto; Leopoldino Miorin, consigliere del Comune di Conegliano; Marianella Tormena, sindaco del Comune di Crocetta del Montello; Alessandro Righi, sindaco del Comune di Motta di Livenza; Stefania Sartori, consigliere del Comune di Quinto di Treviso; Andrea Cogo, consigliere del Comune di Silea; Giancarlo Da Tos, consigliere del Comune di Treviso; Silvano Marchiori, sindaco del Comune di Loria; e Mauro Fael, consigliere del comune di Cordignano.

Con la lista numero 2 con il contrassegno "Amministratori di Marca", alla quale spettano 5 seggi, sono risultati eletti Martina Cancian, consigliere del comune di San Biagio di Callalta; Sebastiano Sartoretto, consigliere del Comune di Castelfranco Veneto; Maria Tocchetto, consigliere del Comune di Treviso; Alessandro Bortoluzzi, consigliere del Comune di Conegliano; e Miriam Poloni, consigliere del Comune di Casier.

Cordiali, unico candidato della zona Valdobbiadene - Pieve di Soligo, ora che è stato eletto in provincia dichiara: "Darò il massimo impegno anche in questo mandato e cercherò di rappresentare al meglio il territorio".

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport