Corsa Ciclamino a Vidor, le scuole partecipanti più numerose premiate dal gruppo "Lepri Strache"

Sabato scorso 20 ottobre, i membri del gruppo podistico locale “Lepri Strache” di Vidor, organizzatore della 38esima edizione della Corsa Ciclamino svoltasi domenica 30 settembre, hanno premiato le tre scuole con più partecipanti alla manifestazione.

Prima classificata è stata la scuola media di Vidor “Madre Maria Elisa Andreoli” (nella foto in alto), premiata dallo sponsor Banca della Marca con un assegno di mille euro firmato dal presidente della banca Claudio Sernagiotto; seconda e terza classificata nell'ordine, la scuola media “Efrem Reatto” di Valdobbiadene (la seconda foto in basso) e la scuola media “Jacopo e Giambattista Piazzetta” di Onigo (la terza foto in basso), entrambe premiate con un buono utile per acquistare materiale scolastico offerto dallo sponsor Cooperativa Gruppo Spazio, nella persona del direttore Francesco Florian.

La quarta classificata, la scuola media di Cornuda, riceverà come premio partecipazione otto palloni da utilizzare durante le ore di educazione fisica, offerti dal gruppo organizzatore Lepri Strache.

Vidor Corsa ciclamino secondoposto

La Corsa Ciclamino si sta rivelando una delle manifestazioni podistiche più importanti del Quartier del Piave: i partecipanti hanno superato le 1.500 presenze, un numero che aumenta di anno in anno grazie alla visibilità raggiunta dall'evento ed alla collaborazione con le scuole nel portare sempre più alunni a praticare sport all'aria aperta.

Già nel 2017, per avvicinare i giovani e le famiglie a tale attività, gli organizzatori avevano proposto di coinvolgere le scuole medie del territorio, ottenendo un riscontro positivo da parte di insegnanti, dirigenti scolastici e genitori. Quest'anno hanno preso parte alla corsa ben 630 studenti.

Vidor Corsa ciclamino terzi

Tre erano i percorsi praticabili, tra sentieri e colline, con partenza dal centro polifunzionale al piazzale Capitello: uno corto di 5 chilometri a passo libero, uno medio di 10 chilometri per atleti preparati, ed uno di 18,5 chilometri prevalentemente collinare per i più allenati, adatto anche alla tecnica Nordic Walking. Durante i tragitti e all'arrivo erano posizionati alcuni punti ristoro a disposizione dei partecipanti.

Ad aggiudicarsi la vittoria della gara dei 18 chilometri per la categoria uomini è stato Roberto Fregona e per la categoria donne Sara Della Coletta; mentre per i 10 chilometri per la categoria uomini è arrivato al primo posto Mirko Signorotto e per la categoria donne Arianna Bedin.

Il gruppo “Lepri Strache" di Vidor, soddisfatto della riuscita di questa iniziativa, resa possibile grazie al supporto delle associazioni del paese, della pro loco La Vidorese, del Comune e degli sponsor che sostengono la manifestazione, dà appuntamento al prossimo anno.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Lepri Strache Vidor).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport