Vidor, è successo stanotte in centro: abbatte il cartello stradale e poi scappa

Passando lungo la strada provinciale 34 a Vidor questa mattina, giovedì 16 agosto, appena dopo piazza Zadra accanto alla chiesa, molte persone hanno notato un cartello stradale abbattuto a terra in prossimità delle strisce pedonali (nelle foto).

Alle ore 2 circa di questa notte alcuni residenti sono stati svegliati da un forte botto e, a quanto pare, una macchina Peugeot proveniente dal centro del paese, percorrendo via Curti deve essere uscita di strada salendo sopra il marciapiede in porfido e centrando in pieno il palo.

La strada è provinciale, ma il cartello era stato messo dal Comune su concessione della provincia di Treviso. Non è la prima volta che un'auto esce di strada in quel tratto: un episodio analogo era successo anche due anni fa, con lo stesso palo abbattuto durante la notte da un automobilista che poi è fuggito.

“Provvederemo il più presto possibile a far ripristinare il segnale stradale - dichiara il primo cittadino Albino Cordiali - Quel cartello indica il passaggio pedonale ed è dotato di un pannello fotovoltaico per permettere il funzionamento del lampeggiante, che è andato distrutto nell'impatto. Si tratta di un segnale importante con il triangolo che preavvisa anche la presenza del semaforo installato poco più avanti, appena dopo la curva, perciò lo faremo ricollocare al suo posto quanto prima".

Vidor palo abbattuto 1
(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport