Il ciclista Marco Vettoretti di Vidor torna in sella, terzo ai campionati italiani di seconda serie Acsi

Il ciclista vidorese Marco Vettoretti (nella foto),  di professione viticoltore, a 39 anni torna a salire sul podio delle gare di ciclismo in circuito, competizioni che si corrono sui 60 chilometri, con medie di circa 44 chilometri orari (per i ciclisti amatori). Domenica scorsa ad Asparetto di Cerea (Verona), infatti, è arrivato terzo ai campionati italiani di seconda serie Acsi (Associazione Centri Sportivi Italiani).

Marco ha iniziato a praticare ciclismo a 12 anni, come esordiente, con l’associazione Sprint Vidor, con la quale ha conseguito tanti piazzamenti e due vittorie in carriera da allievo a Moriago nel 1994. Da dilettante ha corso con la Termopiave di Cavaso del Tomba e con la Promosport di Padova. Ha vinto una gara nazionale a Collecchio (Parma) nel 2004 ed in seguito è arrivato terzo a Milano e Bologna.

Dopo due anni di sosta è tornato a gareggiare su strada con l'Asd Uno Team di Cittadella (Padova), ottenendo subito buoni risultati. Venerdì 8 giugno scorso alla "Castelli 24 Ore" di Feltre la sua squadra è arrivata settima assoluta e prima come team tesserati. La vittoria più bella per il gruppo è stata vedere tutti gli atleti incoraggiarsi l'un l'altro, il tifo incondizionato ed i corridori in divisa anche a gara finita, puro segno di spirito di squadra. "Ho ripreso a correre e dopo gli impegni di lavoro e di famiglia mi dedico alle uscite in bici due volte alla settimana per allenarmi. Corro per passione e perchè mi fa stare bene", ha dichiarato Marco.

Il suo prossimo impegno sarà sabato 30 giugno per un’altra gara Acsi ad Abbazia Pisani di Villa del Conte (Padova) per il Primo Gran Premio Abatini, gara su strada aperta agli enti di promozione sportiva e Fci (Federazione Ciclistica Italiana) su circuito pianeggiante.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport