Scarabel (M5s): "Videovigilanza fondamentale contro la piaga dell'abbandono dei rifiuti"

"È un fenomeno di malcostume e degrado che viene sottovalutato, ma sull’abbandono di rifiuti di ogni tipo ci giungono segnalazioni quotidiane anche da sindaci e amministratori locali". Questo il commento di Simone Scarabel, consigliere regionale del movimento 5 stelle sul tema dei rifiuti costantemente abbandonati in territorio regionale. 

Ha deciso dunque di condividere e portare in consiglio regionale, la proposta dei gruppi M5s della provincia di Treviso di incoraggiare le amministrazioni a dotarsi di fototrappole sul territorio.

Si tratta di dispositivi che funzionano in qualsiasi condizione atmosferica, giorno o notte, con una autonomia di 30 giorni, non necessitano di cavi di collegamento e inviano foto e video in tempo reale all'autorità deputata.

A Villorba la mozione è già stata depositata e a breve sarà proposta anche nei comuni di Oderzo, Spresiano, Castelfranco, Breda di Piave, S. Biagio di Callalta, Conegliano e altri ancora.

Negli scenari di inciviltà che spesso si manifestano nel territorio, le fototrappole sono uno strumento efficace per identificare veicoli e soggetti che abbandonano rifiuti illegalmente e chiamarli alle loro responsabilità.

Una mozione congiunta verrà presentata e discussa durante i prossimi consigli comunali. Si intende così sollecitare l’impegno ambientalista delle amministrazioni, colpire il senso di impunità di chi adotta comportamenti incivili e condannabili e conseguentemente porre un argine al dispendio economico che le amministrazioni si trovano a sostenere per porre rimedio al degrado.

(Fonte: M5s Veneto).
(Foto: Consiglio regionael del Veneto).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.