Veneto, prima riunione della Regione con i 29 comuni Unesco per condividere il disciplinare tecnico

“Le colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” (Associazione Temporanea di Scopo composta da Provincia di Treviso, Camera di Commercio Treviso, Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene, Ipa Terre Alte), insieme ai rappresentati della Regione del Veneto e delle Università di Venezia e Padova, hanno incontrato ieri, martedì 10 settembre 2019, i 29 Comuni che hanno sottoscritto il Protocollo d’Intesa per condividere una pianificazione urbanistica a tutela e salvaguardia del sito Unesco.

Lo strumento per raggiungere tale scopo è il “Disciplinare Tecnico” del Sito Unesco “Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”, individuato già nel 2016 con la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa tra la Regione del Veneto e le 29 amministrazioni comunali ricomprese nell’ambito del sito allora candidato.

Nel documento sono definite le linee guida, il cui rispetto garantisce il raggiungimento degli obiettivi di qualità paesaggistica, di conservazione dei caratteri d’integrità e autenticità del paesaggio del sito.

Questo può avvenire attraverso il perfezionamento degli strumenti di pianificazione urbanistica e dei regolamenti edilizi vigenti dei 29 Comuni interessati, che devono essere uniformati sulla base dei valori riconosciuti dall’Unesco e degli obiettivi di valorizzazione, salvaguardia e tutela che ne derivano, armonizzandone i contenuti con le previsioni della Legge regionale n.11 del 2004 ed i relativi atti di indirizzo.

Il testo è frutto di due anni di attività di un Gruppo di lavoro appositamente istituito - composto da esperti regionali, del Mibac, del Consorzio di tutela del Prosecco ed altri e del Tavolo tecnico, del quale fanno parte tecnici comunali e regionali.

Nel corso dell’incontro di oggi il risultato di tale lavoro è stato condiviso con tutte le amministrazioni comunali, ed ulteriormente perfezionato sulla base delle Raccomandazioni formulate dall’Unesco nelle sessioni di lavoro svoltesi a Baku.

(Fonte e foto: Regione Veneto).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.