Veneto, la Giunta regionale dà il via al nuovo bando auto 2019 per la rottamazione di autoveicoli inquinanti

Buone notizie per chi vuole cambiare la propria automobile con un impatto meno pesante sull'ambiente che lo circonda.

La Giunta della Regione Veneto, in linea con le esigenze di contenimento degli inquinanti, tra i quali il materiale particolato, e in coerenza con gli impegni assunti il 9 giugno 2017 con la sottoscrizione del “Nuovo Accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell’aria nel Bacino Padano”, con deliberazione numero 1235 del 20 agosto del 2019, pubblicata sul Burv numero 94 del 23 agosto 2019, ha approvato un bando rivolto ai privati cittadini per la concessione di un contributo da 1.500 a 3.500 euro a fronte della rottamazione di autoveicoli altamente inquinanti e contestuale acquisto di automezzi a basso impatto ambientale.

La scadenza per la trasmissione delle istanze di contributo è prevista per martedì 15 ottobre 2019.

Leggendo con attenzione il bando nel sito della Regione Veneto si potrà appurare se si è in possesso dei requisiti per accedere al contributo.

Gli uffici preposti rimangono comunque a disposizione per risolvere qualsiasi dubbio dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.30 alle ore 12.

Per verificare la classe emissiva della propria auto (euro 0, euro 1 ecc) si può accedere al “portale dell’automobilista” e inserire il numero di targa.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it ).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport