Riunita la consulta del Veneto per le autonomie, Marcon: indispensabile il ruolo delle province

Si è riunita lo scorso martedì 5 marzo, nella sede di Palazzo Grandi Stazioni di Venezia, la Consulta del Veneto per le autonomie (nella foto)

"Una giornata importante per le Province – dichiara il presidente dell’Upi Veneto e presidente della provincia di Treviso, Stefano Marcon – in occasione dell’incontro della Consulta del Veneto per le Autonomie, si delinea e prende concretezza sempre di più il ruolo degli enti intermedi che ritrovano la loro dignità. Nel percorso di trattativa con il governo per il raggiungimento dell’attuazione dell’autonomia, c’è piena condivisione sul coinvolgimento dei territori e anche da parte dei sindaci emerge l’indispensabile ruolo delle province quali interlocutori necessari nelle progettazioni, nelle manutenzioni e nelle prestazioni di servizi rivolti alla comunità".

"A seguito dei finanziamenti appena arrivati per la manutenzione di strade e scuole - aggiunge - si è avvertito netto quel segnale di ripresa che riconosce nell’autonomia gestionale delle amministrazioni deputate a tutti i livelli a questo ruolo in pieno rispetto della Costituzione".

"In questo importante percorso – conclude Marcon – riconoscere il pieno ruolo delle province è il solo modo per evitare disparità amministrative e rendere più efficienti le capacità gestionali nel governo del territorio a seconda delle competenze. Autonomia nel più profondo significato del termine".

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Upi Veneto).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport