"Sicurezza delle scuole una priorità: 8,8 milioni a 198 enti del Veneto per l’adeguamento antincendio"

"Un finanziamento che per le amministrazioni locali del Veneto è manna dal cielo, e che consentirà un ulteriore passo per la messa in sicurezza degli edifici scolastici". Nelle parole dell’onorevole Angela Colmellere (nella foto),  sindaco di Miane e segretario della Commissione Istruzione alla Camera, tutto l’orgoglio per uno stanziamento di 8 milioni 838 mila euro (su complessivi 114 milioni di euro) da parte del Miur (Ministero Istruzione Università e Ricerca) destinati all’adeguamento alla normativa antincendio di 198 scuole del Veneto.

"Con queste risorse si avvia finalmente e per la prima volta uno specifico piano per l’antincendio – spiega Colmellere -, dando agli istituti una risposta attesa da anni. La sicurezza dei nostri ragazzi passa anche da questo. Ringrazio il ministro Marco Bussetti per la grande attenzione che questo Governo sta dedicando all’edilizia scolastica. I 114 milioni costituiscono una prima tranche di fondi attraverso i quali ottenere la certificazione antincendio, ai quali seguiranno altri investimenti".

La Colmellere da anche la tempistica per poter usufruire dei finanziamenti: "Gli enti locali beneficiari delle risorse hanno ora 12 mesi di tempo per aggiudicare i lavori di adeguamento alla normativa antincendio e possono richiedere subito, all’atto del finanziamento, l’anticipazione del 20% dei fondi". 

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport