Calo delle nascite, Villanova: "Culle vuote, il numero per far ripartire la decrescita è il 178"

"Il calo delle nascite era già nel 2016 un problema. C’è, tuttavia, un numero agli atti degli Regione del Veneto che può dare una nuova speranza: è il 178, ovvero la proposta di legge a mia prima firma e già depositata anni or sono ma mai come oggi attuale".

Con queste parole il consigliere regionale Alberto Villanova (nella foto)  interviene sul tema del calo delle nascite, i cui ultimi dati continuano a manifestare un trend negativo. "Il nostro Paese ha tanti problemi - dice Villanova - Ma tra questi, quello che purtroppo avrà maggiori ripercussioni sulle generazioni future è il drammatico calo delle nascite perché una nazione che non fa più figli è destinata a tramontare."

"E’ per questo che già nel settembre del 2016 ho presentato e depositato in consiglio regionale una proposta di legge dove si propongono aiuti concreti e sostegni alle famiglie, agli asili, ai neonati - chiude - Dagli assegni prenatali al potenziamento delle strutture passando per i box maternità: idee fattive e realizzabili sulle quali potremo iniziare sin da subito a lavorare. La crisi ha spezzato una catena sociale ed economica, lavoriamo per aggiustarla".

(Fonte: Consiglio del Veneto).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport