Indipendenza Veneta e Siamo Veneto annunciano: "Alle elezioni comunali 2019 correremo insieme"

Il movimento politico "Indipendenza Veneta" e "Siamo Veneto" comunicano la decisione di correre insieme alle elezioni amministrative del 2019. Coerentemente con il percorso iniziato nel luglio 2018, il cui obiettivo è presentare un unico soggetto politico alle elezioni regionali 2020, i due movimenti hanno deciso di presentarsi uniti alla prossima tornata elettorale che vedrà il rinnovo di centinaia di amministrazioni comunali venete.

"In diversi Comuni sono già presenti consiglieri comunali e assessori emanazione dei due movimenti - spiegano i due gruppi in una nota - ed è nostro intento quello di creare un’unico punto di riferimento che dia il via ad una nuova classe politica in Veneto con lo scopo di guidare i veneti verso il loro naturale orizzonte politico: l’indipendenza".

Per "Siamo Veneto", il consigliere regionale Antonio Guadagnini sostiene come “stiamo lavorando per dar vita ad una casa comune a cui potranno aderire tutti i veneti favorevoli all’autodeterminazione e contro il centralismo. Siamo Veneto e Indipendenza Veneta rappresentano le due principali forze politiche indipendentiste oggi presenti in Veneto ma le porte del nostro progetto restano aperte a chiunque aderirà ai nostri intenti".

Per "Indipendenza Veneta", il portavoce Juri De Luca afferma come "abbiamo iniziato un percorso che punta a superare le apparenti differenze per costituire un soggetto in grado di raccogliere il consenso intorno al progetto indipendentista e mettendo definitivamente fine alle divisioni di cui l’indipendentismo è da sempre vittima. Entrambi i movimenti hanno ottimi amministratori, persone preparate che se uniamo le forze possono ottenere grandi risultati".

(Fonte: "Indipendenza Veneta" e "Siamo Veneto").
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport