Previsioni metereologiche in netto miglioramento in Veneto per le prossime ore, ma resta l’allerta per il passaggio della terza piena del fiume Po, tra venerdì e sabato.

Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha diramato l’avviso di criticità moderata (colore giallo) per le aree dell’asta del Po e mantiene l’allerta anche per le zone dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano e dell’Alto Brenta, Bacchiglione e Alpone per la possibilità di eventuali fenomeni franosi a causa della saturazione dei terreni dovuta alle precipitazioni dei giorni scorsi.

Inoltre, restano oggetto di specifico monitoraggio e di allerta ‘rossa’ le frane del Tessina in comune di Chies d'Alpago (Belluno) e della Busa del Cristo a Perarolo di Cadore (Belluno), nonché la frana del Rotolon nel Comune di Recoaro (Vicenza).

(Fonte: Regione Veneto).
(Foto: www.venetoambientenews.it). 
#Qdpnews.it