Vazzola, consiglio comunale speciale per le borse di studio agli studenti più bravi e il saluto ai neo diciottenni

Riconoscimenti agli studenti del Comune più bravi, e il saluto di accoglienza nella comunità ai neo diciottenni: per questo la nuova amministrazione comunale con l'assessore dell’Istruzione e Politiche Giovanile Elisabetta Vazzoleretto, hanno pensato lo scorso venerdì 22 novembre ha pensato ad un appuntamento particolare e dedicato.

"Abbiamo organizzato un “Consiglio Comunale Speciale” per condividere con la comunità due eventi - conferma l'assessore Vazzoleretto - come la consegna delle Borse di studio ai ragazzi delle scuole superiori di I. e II. grado che hanno raggiunto il massimo dei voti e l’accoglienza quale cittadinanza attiva dei ragazzi che nel 2019 hanno compiuto 18 anni. Bisogna in particolare dare risalto alla bravura dei nostri ragazzi e riconoscere loro i sacrifici e sforzi fatti". In 21 neo diciottenni hanno risposto alla chiamata del comune e ricevuto in dono la Costituzione, per poi festeggiare insieme la raggiunta maggiore età.

Ecco i nomi dei ragazzi premiati: per gli istituti secondari di II° grado Anna Brugnera con la votazione di 100/100 all'Istituto superiore Da Collo di Conegliano; per l’istituto secondario di I° grado dell' Istituto comprensivo di Vazzola Matte Cadamuro e Filippo Zanella con 10 con lode,  Veronica Maria Mazzolin e Federica Miotto con la votazione di 10.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.