Pratiche in ritardo a Vazzola, il sindaco Cescon: "Siamo comune virtuoso ma in carenza di personale"

Che il personale amministrativo nei Comuni sia ridotto è saputo e accertato, ma non tutti hanno compreso la problematica per certe disfunzioni che si creano:  e per questo durante l’incontro con la cittadinanza dell'altra sera, il sindaco Pierina Cescon ha voluto spiegare il motivo dei ritardi nelle pratiche amministrative del Comune.

“Vazzola è fra i comuni molto virtuosi – ha spiegato il primo cittadino – abbiamo il 50% di dipendenti in meno rispetto alla media dati nazionale, e molti di questi sono part time”. 

La giunta comunale ha infatti esposto il grave problema del personale comunale, il quale come succede anche negli altri Comuni confinanti, è seriamente limitato, mentre l'equilibrio di bilancio non permette nuove assunzioni, anche per colpa della mancanza di una certezza in fatto di copertura economica. 

La stessa proposta di un cittadino sull’automatizzazione dell’invio di sms da parte del Comune verso i cittadini si è da subito rivelata buona ma non fattibile, poiché tale sistema implicherebbe l’assunzione di un nuovo dipendente comunale. 

“Essendo il numero ridotto dl personale il nostro limite più grande – ha detto Cescon in conclusione – è abbastanza normale che ci siano dei ritardi nelle risposte o nelle pratiche. Facciamo del nostro meglio”.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto. Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport