Guia di Valdobbiadene, alpini e Pro Loco insieme per la pulizia dei sentieri della frazione

È ritornato anche quest’anno, a Guia di Valdobbiadene, l’appuntamento estivo con la pulizia dei sentieri montani frazionali. Gli alpini, come sempre, hanno risposto “presente”.

Una settimana intensa, quella appena trascorsa, che ha visto una proficua collaborazione anche con la giovane Pro Loco di Guia, anch’essa sensibile alla salvaguardia ed alla valorizzazione del territorio che rappresenta.

guia alpini 1

Nei giorni scorsi, anticipando di un mese l’intervento di un anno fa (qui l'articolo), il gruppo alpini di Guia ha provveduto alla manutenzione del sentiero 1015, che da Guia porta a Mariech, liberandolo dalle piante cadute quest'inverno e ravvivando la segnaletica biancorossa. Ora il sentiero è accessibile agli escursionisti che, da Guietta passando per Caldanè, potranno raggiungere il comprensorio del Cesen in piena sicurezza.

Ieri, invece, si è svolta un’iniziativa congiunta tra alpini e Pro Loco, che hanno “rimesso a nuovo” alcuni sentieri non numerati. Un lavoro di riscoperta di un patrimonio poco conosciuto, che ha voluto dare vita ad un evento inedito: “Sóra Guia”, un trekking nei boschi della frazione, che si terrà domenica 4 agosto.

La frazione è di tutti e questi volontari, di generazioni diverse, hanno dimostrato di amarla tutti allo stesso modo.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Dario Coletto).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport