Valdobbiadene, premiati ieri dal Comune i 47 atleti dell'anno nell'aula magna del liceo Verdi

“Praticare uno sport non deve fondarsi sull’idea del successo, bensì sull’idea di dare il meglio di sé”. Questa frase di Gabriella Dorio, campionessa olimpica e primatista nazionale di atletica leggera, racchiude lo spirito che nella mattinata di ieri, venerdì 8 marzo, ha unito gli amministratori, la comunità e gli studenti di Valdobbiadene durante la sesta edizione dell’atteso evento dedicato alle eccellenze sportive del un territorio già Bandiera Azzurra Fidal nel 2018.

In un’affollata aula magna dell'Istituto superiore “Giuseppe Verdi” di Valdobbiadene l’assessore allo Sport, Tommaso Razzolini, ha premiato con una targhetta personalizzata ben 47 atleti che si sono distinti per meriti sportivi nella stagione agonistica 2017/2018 in molteplici discipline.

Un’occasione speciale organizzata volutamente in concomitanza con la Settimana dello Sport, l’iniziativa regionale che mira a far conoscere il mondo dello sport nelle scuole ed a stimolare i giovani a comprendere l’importanza dell’attività sportiva in termini educativi e di salute.

Gli atleti dell’anno sono le portacolori dell’Atletica Valdobbiadene, gli ultra trailer Cristiana Follador, Ivan Geronazzo e Mirko Miotto, le ginnaste e le pattinatrici su rotelle di Altea Gym, Valdogym e Valdoplavis Skaters, Samuele Adami, Alba e Laura Mortagna, Leonardo, Paolo e Riccardo Munari nello sci e nello skiroll, Dino e Walter Lamonato nel Rally, Alessandra e Mattia Prosdocimo nel Judo, Alice Guerra nell’equitazione, il campione di tiro al piattello Pietro Simeoni, Erminio Vettoretti nel bowling, Paolo Prosdocimo nel biliardo, la campionessa olimpica di motosega Stefania Geronazzo e Sergio Melchiori, prima calciatore e poi allenatore per l’impegno dedicato alla società Valdosport.

“In questi cinque anni di amministrazione – ha dichiarato l’assessore Razzolini - sono stati veramente tanti i premiati per meriti sportivi e questo mi rende veramente orgoglioso di rappresentare il mio Comune. Vedere i valdobbiadenesi portare in alto il nome del nostro Comune in tutto il mondo ed in tutta Italia mi riempie di gioia. Presentarli oggi, in occasione della Settimana dello Sport, è stato molto importante perché ha dato la possibilità agli studenti dell’Isiss Verdi di conoscere ed essere stimolati alla buona pratica dello sport dalla loro viva voce dei numerosi sportivi locali”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Valdobbiadene).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport