Bilancio 2018 per l'Avis di Valdobbiadene, calano le donazioni complessive ma aumentano i nuovi donatori

Buone notizie dall’Avis di Valdobbiadene, l’associazione volontari italiani sangue, con una crescita dei nuovi donatori nel 2018 dopo due anni difficili. Questo l’esito dell’assemblea annuale organizzata dall’Avis comunale venerdì 15 febbraio nella sede sezionale degli alpini.

"Con soddisfazione, nel 2018, come da nostro obiettivo, siamo riusciti a raggiungere 54 nuovi donatori, superando i nuovi iscritti del 2016 e del 2017 – fanno sapere dal consiglio direttivo - ed invertendo così il trend negativo dello scorso anno, nel quale avevamo registrato 28 nuovi donatori, contro i 46 del 2016. Stiamo notando che le nuove iscrizioni sono un po' disallineate tra maschi e femmine, in quanto le nuove donatrici sono 33, gli uomini invece si fermano a quota 21. Probabilmente, soprattutto in giovane età, c’è una maggiore sensibilità tra le donne. In generale, comunque, apprezziamo che tra i nuovi donatori ben otto abbiano effettuato due o più donazioni".

Trend negativo, invece, per le donazioni complessive. “Sono in calo rispetto al 2017, passando da 428 del 2017 a 385 del 2018 – annuncia Avis Valdobbiadene - Il dato più interessante, ad avvalorare il concetto delle nuove donatrici, è che per le donne il calo è di 7 donazioni, da 127 a 120, mentre per gli uomini le donazioni passano da 301 nel 2017 a 264 nel 2018, 37 donazioni in meno. Oltre a doverci impegnare per bloccare questo trend negativo, sarà doveroso trovare il sistema per sensibilizzare di più la popolazione maschile in merito alla donazione di sangue".

Parole di soddisfazione sono arrivate anche dal giovane presidente Simone Gallina: "Sono molto contento dei risultati raggiunti nell’anno 2018, è una grande soddisfazione come presidente perché ho una squadra che lavora molto bene. Confido in un aumento dei nuovi donatori e, in particolare, delle donazioni anche nel 2019".

Il direttivo dell’Avis Valdobbiadene comunica ai soci che domenica 7 aprile e 6 ottobre 2019 sarà possibile donare in sede presso il distretto socio-sanitario di via Roma 38.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Avis Valdobbiadene).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport