Valdobbiadene: al via l'Antica Fiera di San Gregorio, un'edizione all'insegna della solidarietà

Conto alla rovescia per l'inizio dell'Antica Fiera di San Gregorio, appuntamento tra i più attesi dell'anno dai valdobbiadenesi, che si terrà dal 9 all'11 marzo nel centro storico della cittadina del Prosecco Superiore. Tante novità anche per l'edizione 2019 della storica manifestazione che è stata presentata questa mattina, sabato 2 marzo 2019, nella Sala Bacco della Cantina Val D'Oca, in via San Giovanni a Valdobbiadene.

Dopo i saluti iniziali del presidente della Cantina Produttori di Valdobbiadene, Franco Varaschin, è spettato al sindaco di Valdobbiadene, Luciano Fregonese, il compito di trasmettere ai presenti l'entusiasmo che sta contagiando tutte le persone impegnate per la migliore riuscita possibile di quella che può essere definita la festa per antonomasia di tutti i valdobbiadenesi.

"Quando penso all'Antica Fiera di San Gregorio - ha spiegato il primo cittadino - mi collego sempre al profondo senso di appartenenza verso questa terra meravigliosa. Una fiera che è nata come manifestazione incentrata sull'agricoltura e sul commercio del bestiame ma che si è evoluta nel tempo mantenendo un collegamento con la tradizione. Celebreremo il nostro paesaggio e i nostri prodotti di eccellenza ricordando il lavoro fatto da chi ha vissuto in questi luoghi prima di noi".

"Si riesce a lasciare un segno tangibile del proprio passaggio - conclude il primo cittadino di Valdobbiadene - solo con la concretezza e con la serietà. Noi valdobbiadenesi non abbiamo dimenticato da dove veniamo ma, lo dimostra la crescita di questo territorio, siamo stati aperti alle innovazioni che ci hanno permesso di diventare quello che siamo oggi. Le conferme e le novità della Fiera di San Gregorio sono molte: dal rinnovamento del patto di amicizia con alcuni Comuni della costiera amalfitana al felice gemellaggio tra la nostra manifestazione e la Mig, la Mostra Internazionale del Gelato - Fiera di Longarone, con il concorso "Gelato al Prosecco Superiore". Quest'anno inizieremo con un appuntamento pensato per ricollegarci alla festa della donna grazie ad un'edizione speciale del "Venerdocg", l'aperitivo valdobbiadenese, che si terrà a partire dalle ore 18.30 di venerdì 8 marzo".



L'assessore all'agricoltura del Comune di Valdobbiadene, Pierantonio Geronazzo, ha aggiunto: "Siamo stati fortunati a nascere in un bel territorio che poi l'uomo ha lavorato e modellato grazie all'amore per la propria terra. Il calendario degli appuntamenti per questa edizione della Fiera di San Gregorio è molto ricco: non verrà celebrato solo il vino ma saranno promossi anche i prodotti delle nostre montagne, valorizzando i formaggi e i salumi locali. Ricordo in particolare il convegno di martedì 5 marzo, alle ore 20.30 in Villa dei Cedri, dove celebreremo i cinquant'anni della denominazione Conegliano-Valdobbiadene Prosecco".

Il vicepresidente di Longarone Fiere, Giorgio Bosa, ha parlato dell'azzeccatissimo connubio tra il vino di Valdobbiadene e l'eccellenza del gelato artigianale, invitando tutti all'evento di sabato 9 marzo, sotto la loggia del municipio di Valdobbiadene, dove si potranno vedere i maestri gelatieri all'opera per il concorso "Gelato al Prosecco Superiore", con una sorpresa per i bambini: il gelato al tiramisù.

Enzo Dieni, responsabile della "Cittadella dei Taglienti", ha raccontato come anche nel 2019 tutti gli appassionati di esposizioni di coltelli artigianali potranno trovare, negli spazi della Villa dei Cedri, una ricca offerta con espositori da diversi paesi del mondo. Sempre nel parco della villa verrà posizionata una particolare installazione, con un'icona con il nome di Valdobbiadene, e ci sarà uno spettacolo di lanciatori di coltelli.

La solidarietà sarà una delle parole chiave dell'edizione 2019 dell'Antica Fiera di San Gregorio. "Sarà possibile fare delle foto in piazza a Valdobbiadene - racconta l'imprenditore Mario Piccolo - con dei lama e degli alpaca. Per ogni foto verrà richiesta un'offerta e tutto il ricavato andrà ad un'associazione che aiuta i bambini della Bolivia, terra di origine dei nostri animali, grazie a numerosi progetti di sostegno concreto".



(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport