Guia, sabato 2 marzo la cena di beneficenza per Rocca Pietore. Il sindaco De Bernardin: grazie per il vostro aiuto

La generosità verso il Bellunese ferito della terribile ondata di maltempo di quest’autunno non ha fine, anzi continua a moltiplicarsi di Comune in Comune. Il prossimo atto di generosità andrà in scena sabato 2 marzo alle ex scuole elementari di Guia di Valdobbiadene (nella foto),  dove sarà organizzata una cena benefica per Rocca Pietore.

Un’iniziativa spontanea nata da un’idea di Alessandro Mantellato, coadiuvato da Nicola e Robin Grotto, con la collaborazione di alcuni volontari della frazione valdobbiadenese. Alla serata di raccolta fondi parteciperà anche Gianpaolo Bottacin, assessore regionale all’Ambiente e alla Protezione civile, e Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene.

Nei giorni scorsi il sindaco di Rocca Pietore, Severino Andrea De Bernardin, ha inviato alla comunità di Guia uno speciale messaggio di ringraziamenti: “Come già successo tante volte mi trovo a ringraziare tantissima gente che ci sta dando una mano con raccolte di beneficenza, cene e vicinanza in senso assoluto. La pianura veneta si è dimostrata per noi una grande amica, in particolare voi di Valdobbiadene siete i più vicini".

"Ho un ricordo buono di Guia e del vostro territorio, zona del Prosecco che noi frequentiamo quando vogliamo bere un bicchiere di vino buono - ha aggiunto De Bernardin - Sono qui a ringraziarvi, un abbraccio a quanti parteciperanno alla vostra cena donando un piccolo contributo per Rocca Pietore, che in questo momento ne ha bisogno. Abbiamo avuto un bello scrollone e siamo stati messi sottosopra da questa alluvione potentissima, stiamo tentando di risorgere e di rimetterci in piedi e lo faremo sicuramente anche con il vostro piccolo aiuto, che insieme ad altri diventerà un grande aiuto”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport