A Valdobbiadene ieri mattina il tradizionale giro di auguri della banda cittadina per il nuovo anno

Una tradizione consolidata che vuole trasmettere la gioia e l'energia della musica come buon auspicio per l'anno che inizia. Con queste parole si può descrivere l'impegno della banda cittadina di Valdobbiadene "Sergio Dal Fabbro" (nella foto un'immagine d'archivio da Facebook)  nell'animare le vie di tutte le borgate storiche di Valdobbiadene nel primo giorno dell'anno.

Anche nella mattinata di ieri, primo gennaio 2019, la banda di Valdobbiadene non si è fatta fermare dai festeggiamenti di Capodanno e già alle 7.30 era pronta a suonare in località Ponteggio. Nessuna frazione del paese del Prosecco Superiore è stata trascurata e anche gli ospiti dell'ospedale di Valdobbiadene hanno potuto ascoltare il repertorio pensato dalla banda di Valdobbiadene per salutare questo nuovo anno che è iniziato ieri con i migliori auspici.

Il giro di auguri si è concluso alle ore 12 in piazza "Guglielmo Marconi" a Valdobbiadene dove tanti cittadini, da poco usciti dal duomo per la prima messa dell'anno, hanno apprezzato questo bel regalo che evidenzia l'attaccamento e l'orgoglio della banda cittadina "Sergio Dal Fabbro" per il loro paese e per quel tipo di tradizioni capaci di rinsaldare quel senso di comunità che rende uniti tutti i valdobbiadenesi.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern