Treviso: staffetta in Assindustria Venetocentro, Alessandra Polin presidente dei Giovani Imprenditori

L’Assemblea ordinaria privata del gruppo Giovani Imprenditori di Assindustria Venetocentro Padova Treviso, riunita nei giorni scorsi al Golf Club Padova di Galzignano Terme, ha visto Alessandra Polin assumere la carica di residente per il prossimo anno, alternandosi con Anna Viel che diventa presidente vicario, come da disposizioni statutarie per la fase di avvio del nuovo Gruppo Giovani, che durerà un biennio.

La presidente Polin mantiene la delega alla Scuola di Assindustria Venetocentro. Nel 2020 l’Assemblea dei Soci del Gruppo Giovani rinnoverà gli organi con l’elezione del nuovo presidente e del consiglio direttivo.

È stata un’Assemblea molto partecipata, che ha visto la condivisione di un anno di attività incentrate sullo sviluppo del capitale umano e delle soft skills e sul processo di integrazione e coesione nell’unico gruppo Giovani Imprenditori di Assindustria Venetocentro.

I progetti con la scuola in particolare, hanno coinvolto nell’ultimo anno oltre 4.000 studenti tra Padova e Treviso in attività che vanno dall’orientamento di ragazzi, insegnanti e genitori (“Orientagiovani”, “Prove tecniche d’impresa”) - con il riconoscimento di “Orientagenitori” come best practice nazionale di Confindustria - al rapporto scuola-impresa e promozione dell’istruzione tecnica di qualità, alle iniziative dedicate alle scuole elementari, allo stimolo all’auto-imprenditorialità degli studenti superiori con i contest “Impresa di Classe” e “Luci sull’Impresa”.

«In autunno - dichiara la presidente dei Giovani Imprenditori, Alessandra Polin - partirà la nuova programmazione 2019-2020 del gruppo Giovani che avrà al centro l’internazionalizzazione e lo sviluppo del capitale umano. Altro tema centrale sarà l’internazionalizzazione perché crediamo che la crescita delle aziende, fuori dalla zona di comfort del nostro Paese, sia imprescindibile per cogliere le sfide del futuro: l’appuntamento è il 4 ottobre. Organizzeremo inoltre iniziative per la formazione e il networking, oltre alla partecipazione agli appuntamenti nazionali e regionali. Abbiamo tutti la responsabilità di far crescere un gruppo che oggi conta 300 giovani imprenditori ma che ha nelle province di Padova e Treviso terreno fertile per crescere ancora. Con la delega alla scuola puntiamo a creare un team di lavoro allargato e coeso, che porti le istanze delle imprese negli istituti scolastici e aiuti studenti e famiglie ad un orientamento consapevole, a conoscere le aziende e a creare i nostri futuri collaboratori».

«Dopo un anno di lavoro insieme, il gruppo Giovani di Assindustria Venetocentro è una realtà - dichiara Anna Viel, presidente vicario dei Giovani Imprenditori -. Un’unica squadra, coesa e motivata, al servizio di un grande progetto che renda questo territorio fertile di imprese giovani, start up e di pari opportunità, attrattore di capitale umano, interlocutore delle riforme che servono ai giovani e all’Italia. A cominciare da un grande piano di inclusione dei giovani che parta dalla qualità della scuola e dell’università, dal collegamento della formazione con il reale bisogno delle imprese per superare il mismatch tra domanda e offerta che oggi rende introvabili migliaia di tecnici specializzati, mentre la disoccupazione tra i giovani supera il 30%».

(Fonte e foto: Assindustria Veneto Centro).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport