Unesco, Cna Treviso: riconoscimento meritato a territorio laborioso, sia coinvolto anche l’artigianato nella valorizzazione

"L’iscrizione nel patrimonio dell’Unesco e, prima, l’assegnazione delle Olimpiadi, sono il meritato riconoscimento al nostro territorio, popolato da persone laboriose e responsabili. Deve diventare l’occasione per accelerare lo sviluppo economico in direzione della sostenibilità ambientale e sociale. L’artigianato, che è stato ed è il motore di questo sviluppo, chiede di essere coinvolto nel progetto di valorizzazione dei luoghi interessati dalle prossime sfide e che necessitano di una infrastrutturazione sostenibile".

Lo afferma Giuliano Rosolen, direttore della Cna territoriale di Treviso, precisando che per “infrastrutturazione sostenibile” la Cna intende un progetto integrato di valorizzazione del territorio che preveda un utilizzo sempre più limitato dei pesticidi, la forestazione del territorio urbano, la riorganizzazione delle aeree produttive superando la loro polverizzazione, la riqualificazione energetica e antisismica del patrimonio edilizio, la realizzazione di strade con tecniche e materiali a basso impatto ambientale.

(Fonte: Cna Treviso).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport