"Io Valgo": come promuovere il volontariato nelle aziende, l'Avis regionale propone incontri gratuiti per i dipendenti

È partito ufficialmente “Io valgo”, il progetto di promozione del volontariato negli ambienti di lavoro per i giovani e le organizzazioni. Obiettivo dell’Avis regionale Veneto è coinvolgere le aziende più sensibili del territorio in momenti di sensibilizzazione al volontariato e alla donazione del sangue attraverso incontri gratuiti per i dipendenti. Un’iniziativa che nasce dalla constatazione che negli ultimi anni, all’interno della propria attività economica, sempre più organizzazioni e aziende (che siamo abituati a pensare solo come a luogo per far business) guardano alle necessità sociali del territorio in cui operano.

In questa prima fase, Avis sta individuando le aziende interessate ad organizzare presso la propria sede questi incontri personalizzati ed interattivi di sensibilizzazione al volontariato e alla donazione di sangue e/o incontri di promozione alla salute e a sani stili di vita, con operatori professionisti. Grazie al finanziamento della Regione Veneto, gli incontri di 1 ora sono totalmente gratuiti e possono essere adattati alle esigenze dell’impresa dove si svolgono.

Partner del progetto di Avis regionale sono le Avis provinciali di Venezia e Vicenza e l’Abvs Belluno. Collaborano le altre Avis provinciali del Veneto, Centro Servizi Volontariato e Forum Terzo Settore del Veneto, Confartigianato Imprese Veneto, Cisl Veneto, Ail (sezione di Venezia) e Associazione Il Castello di Venezia.

Con questa iniziativa le aziende potranno contribuire a costruire una società civile più attenta, motivando il personale e rafforzando i legami interni in una condivisione dei valori solidali.

(Fonte e foto: Avis regionale Veneto).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport