"Green Schools Competition", ieri le premiazioni a Treviso: sul podio Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto

Si è svolta nella mattinata di ieri, giovedì 21 marzo, la premiazione degli istituti scolastici di grado superiori che si sono distinti nella competizione Green Schools, giunta alla sua sesta edizione, che la provincia di Treviso oramai da anni promuove per incentivare azioni di risparmio energetico a scuola e comportamenti sostenibili.

Gli oltre 100 studenti accompagnati da docenti e dirigenti scolastici, hanno inoltre partecipato al sondaggio on line "Cambia il clima, cambiamo i nostri comportamenti" che ha registrato la consapevolezza e le attitudini a migliorare le scelte quotidiane a favore dell’Ambiente e della Sostenibilità dopo l’intervento Cambiamenti climatici: la dimensione economica di Enrica De Cian, professoressa di economia ambientale, Università Ca’ Foscari di Venezia e direttrice Master Science and Management of Climate Change, Università Ca’ Foscari di Venezia al Centro Euro - Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici.

"Le scuole della Provincia – sostiene il Presidente Stefano Marcon – sono i più preziosi e veri incubatori per lo sviluppo di una nuova mentalità orientata alla sostenibilità e al risparmio energetico".

"Vanno sostenuti, incentivati e premiati quegli studenti che si impegnano e si confrontano su azioni concrete per ridurre le emissioni di CO2 a livello globale – ha dichiarato il consigliere provinciale delegato dal presidente Marcon, Alessandro Righi".

Queste le classifiche finali. Nella sezione miglior Energy Team: primo posto all'Isiss Cerletti di Conegliano, secondo all'Ipsia di Castelfranco Veneto, terzo l'Isiss Verdi di Valdobbiadene. Gli studenti ed i docenti degli istituti vincitori nella sezione Migliori Energy Team hanno inoltre ricevuto il kit del "Bravo risparmiatore" (auricolari bluetooth, caricatore induttivo, torcia a led e gift cart Feltrinelli) da parte dell’ATI ASE-ENGIE.

Nella sezione Sustainable Coach – Best Coach, al primo posto ex equo l'Isiss Palladio di Treviso e l'Isiss Verdi di Valdobbiadene. Al terzo posto l'Isiss Scarpa di Motta di Livenza e al quarto l'Isiss "Città della Vittoria" di Vittorio Veneto.

(Fonte e foto: Provincia di Treviso).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport