Dono&Sport, 1600 donatori si sangue invaderanno il Palaverde per tifare Imoco e De Longhi

E’ già un successo anticipato quello dell’evento “Dono&Sport” edizione 2019: esauriti i biglietti omaggio per i donatori di sangue che in 1.600 invaderanno l’Arena dello sport. Due giornate di festa, divertimento e solidarietà per sensibilizzare, in particolare i giovani, al dono del sangue sabato 16 febbraio e domenica 17 sul parquet del PalaVerde. «Imoco Volley Conegliano, De’ Longhi Treviso Basket e Avis provinciale di Treviso hanno da sempre un denominatore comune: quello di considerare lo sport - spiega Vanda Pradal, presidente dell’Avis provinciale - aggregazione e in grado di contribuire alla tutela della salute e promozione di corretti stili di vita, soprattutto tra i giovani».

Due giornate “Dono&Sport” organizzate dall’Avis Provinciale di Treviso in collaborazione con Imoco Volley Conegliano e De’ Longhi Treviso Basket a Villorba. I donatori che hanno effettuato la donazione di sangue e l’idoneità sino al 10 febbraio sono stati omaggiati di due biglietti, uno per sé e l’altro per un accompagnatore per assistere alla partita di volley e di basket delle nostre portacolori nei rispettivi campionati di Serie A1 di Pallavolo femminile e Serie A2 di Pallacanestro maschile.

Il tutto con l’augurio che l’amico o l'amica, se già non lo è, possa diventare donatore. Le date delle partite sono appunto sabato 16 febbraio 2019 alle 20.30 Imoco Volley Conegliano contro Lardini Filottrano (An) e domenica 17 febbraio 2019 alle 18 De’ Longhi Treviso Basket contro Pompea Mantova. Oltre alle gare sportive sarà possibile ammirare tutti gli atleti scendere in campo con le magliette Avis, partecipare a un gioco che coinvolgerà il pubblico, sottoscrivere le promesse di donazione, ricevere gadget e informazioni sulla donazione da parte dei volontari dell’Associazione e incontrare la simpatica mascotte “Oscar del Dono”.

(Fonte: Avis provinciale Treviso).
(Foto: Imoco Volley).
#Qdpnews.it

 

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport