Contributi per i Comuni sotto i 20 mila abitanti: 100 mila euro per Pieve di Soligo, Susegana e Valdobbiadene

Buone notizie per i Comuni italiani fino a 20 mila abitanti: il ministero dell’Interno ha infatti pubblicato il decreto relativo all’assegnazione dei contributi da utilizzare per la realizzazione di investimenti di messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale.

A determinare il valore del contributo, la popolazione del singolo Comune.
 Per quelli con una popolazione tra i 10.001 e i 20 mila abitanti, una cifra di 100 mila euro: a riceverla, per l’Alta Marca Trevigiana, saranno Pieve di Soligo (nella foto), Susegana e Valdobbiadene.

Arriveranno invece 70 mila euro ai Comuni con una popolazione tra i 5.001 e i 10 mila abitanti: cifra che spetterà di diritto a Colle Umberto, Cordignano, Farra di Soligo, Godega di Sant’Urbano, Mareno di Piave, Pederobba, San Fior, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Santa Lucia di Piave, Sernaglia della Battaglia, Vazzola.

Per i Comuni con una popolazione compresa tra i 2.001 e i 5 mila abitanti un contributo invece di 50 mila euro: arriveranno a Cappella Maggiore, Cison di Valmarino, Follina, Fregona, Miane, Moriago della Battaglia, Revine Lago, Sarmede, Tarzo, Vidor.

Per i Comuni con una popolazione fino ai 2 mila abitanti è previsto infine un contributo di 40 mila euro: a beneficiarne saranno Refrontolo e Segusino.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport