Per gli studenti di elementari e medie dei Comuni soci a Treviso un dono di Natale da Piave Servizi

"La sensibilizzazione al consumo quotidiano e all’utilizzo responsabile dell’acqua del rubinetto è uno dei principali scopi di Piave Servizi – racconta il presidente Alessandro Bonet - Per consolidare il dialogo con le nuove generazioni legato a tali tematiche, in occasione delle festività natalizie abbiamo donato a ciascuno dei ventisettemila studenti frequentanti le scuole primarie e secondarie di primo grado dei Comuni soci un Kit di matite colorate, accompagnato da una cartolina di auguri".

Sulla scatolina che contiene le matite, realizzata in cartone riciclato, è stato riportato il motto di Piave Servizi, "L'acqua riempie la vita",  filo conduttore di tutta la comunicazione annuale della società che gestisce il servizio idrico integrato in 39 Comuni della Marca Trevigiana e nel Veneziano. Si tratta di un concetto fondamentale, che vuole richiamare l’importanza del rispetto di un bene importante come l'acqua, i vantaggi del poterne disporre direttamente a casa propria e il pericolo che si corre se non si adotta un atteggiamento consapevole verso un bene così indispensabile per la vita.

Il dono rappresenta anche un input alla partecipazione di tutti gli alunni al concorso annuale promosso da Viveracqua, il Consorzio veneto dei gestori del Servizio Idrico Integrato di cui Piave Servizi fa parte. Ciascuna classe che aderirà dovrà presentare alla società disegni e poster a tema "acqua": il 22 marzo 2019, in occasione della Giornata mondiale dell'acqua, i lavori giudicati più attinenti e di valore verranno premiati durante una cerimonia pubblica.

Con questa iniziativa il consiglio di amministrazione ha scelto di dare continuità alla linea intrapresa nel 2016 con la distribuzione di una borraccia per ogni alunno, e continuata nel 2017 con lo zainetto portascarpe, gadget che giocavano sul concetto del "portare con sé la salute".

(Fonte e foto: Piave Servizi).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern