Politiche 2018, guida al voto: ecco tutti i candidati dell'Alta Marca Trevigiana

Con l’arrivo del termine ultimo per la presentazione delle liste, fissato alle ore 20 di lunedì 29 gennaio, partiti e movimenti hanno ufficialmente svelato i nomi dei loro candidati in vista delle prossime elezioni. Domenica 4 marzo 2018 i cittadini saranno chiamati alle urne per il rinnovo del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati. Questi i nomi dei candidati dalla Sinistra Piave.

Camera dei deputati – Collegi uninominali Veneto 1. Tra i candidati in lizza per il collegio di Conegliano, il Partito democratico ha proposto il nome di Maria Rosa Barazza, attualmente vicesindaco di Cappella Maggiore e presidente Anci Treviso (leggi le sue dichiarazioni). Il Movimento Cinque Stelle si affida invece a Daniela Bolzan, insegnante e traduttrice per le aziende di madrelingua francese, mentre per "Potere al popolo" la candidata è Stefania Trevisan, consigliere comunale a Susegana (leggi le sue dichiarazioni). Deborah Marcon di Vittorio Veneto è in corsa invece con Liberi e Uguali (leggi le sue dichiarazioni). A Treviso è in corsa Lorenzo Damiano del Popolo della Famiglia, già candidato per la poltrona di sindaco a Conegliano alle scorse elezioni amministrative (leggi le sue dichiarazioni). A Montebelluna per la Camera il Movimento Cinque Stelle ha candidato Andrea Arman, avvocato di Valdobbiadene e presidente del Coordinamento Associazioni Banche Popolari Venete "don Enrico Torta" (leggi le sue dichiarazioni), mentre il Pd ha scelto Anna Spinnato (leggi le sue dichiarazioni), ex sindaco di Valdobbiadene. Candidato per Conegliano, Oderzo e Vittorio Veneto anche Lorenzo Pollentes di Cappella Maggiore, in corsa per "10 volte meglio". (leggi le sue dichiarazioni)

Camera dei deputati – Collegi plurinominali Veneto 1. Nella lista del collegio plurinominale di Treviso – Belluno per il Partito Democratico rispunta il nome di Maria Rosa Barazza, così come quello di Anna Spinnato. Angela Colmellere, sindaco di Miane, è invece la capolista nel proporzionale alla Camera per la Lega (leggi le sue dichiarazioni); insieme a lei il collega Mario Collet, sindaco di Follina, candidato come capolista per il partito "Noi con l’Italia" (leggi le sue dichiarazioni). Sempre nel collegio Treviso – Belluno sono candidati per il Movimento Cinque Stelle Daniela Bolzan, per il "Popolo della famiglia" il giornalista Lorenzo Damiano e per la lista "Grande Nord" Maria Grazia Mora, impiegata amministrativa contabile in un'azienda del mobile di Vidor, originaria di Valdobbiadene, ma redisente a Falzè di Piave (leggi le sue dichiarazioni). Per la lista Civica Popolare Lorenzin è Federica Corte-Coi la capolista alla Camera dei deputati nel collegio Treviso-Belluno, avvocato e madre di famiglia residente a Conegliano (leggi le sue dichiarazioni). Per "10 volte meglio" si presenta anche al plurinominale Lorenzo Pollentes.

Senato della Repubblica – Collegi uninominali Veneto. Nel collegio uninominale di Belluno il centrodestra fa il nome di Sonia Fregolent, sindaco di Sernaglia della Battaglia e presidente dallo scorso novembre del Comitato dei Sindaci del Distretto Pieve di Soligo (leggi le sue dichiarazioni). Il centrosinistra per il collegio di Treviso propone invece il nome di Isabella Gianelloni, consigliere comunale del Partito Democratico a Conegliano (leggi le sue dichiarazioni). "Sinistra rivoluzionaria" a Treviso candida Stefano D’Intinosante, già candidato alle elezioni dello scorso giugno come sindaco di Conegliano (leggi le sue dichiarazioni).

Senato della Repubblica – Collegi plurinominali. Per quanto riguarda le liste dei collegi plurinominali rispunta una doppia candidatura del sindaco di Sernaglia di Battaglia, Sonia Fregolent, che risultata candidata così in tre collegi. Oltre che nel collegio uninominale per il Senato, Fregolent è candidata anche nei due listini proporzionali per Venezia – Rovigo – Treviso – Belluno e nel collegio Padova – Vicenza – Verona. Il candidato di "Sinistra rivoluzionaria" per il collegio Veneto 1 è Stefano D’Intinosante.

(Fonte: Giada Fornasier © Qdpnews.it).
(Foto: www.interno.gov.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport