Tarzo, torna anche quest'anno l'iniziativa di Banca Prealpi SanBiagio sostegno delle scuole del territorio

Carta, matite e colori per le bambine e i bambini delle scuole del territorio? Ci pensa Banca Prealpi SanBiagio.

Torna anche quest’anno l’iniziativa a sostegno degli istituti scolastici locali, con la fornitura gratuita di 100 kit di cancelleria per un valore complessivo di circa 20mila euro.

E per la prima volta, a seguito della nascita di Banca Prealpi SanBiagio, operativa dal 1° luglio, a poter usufruire di questa offerta potranno essere tutte le scuole del territorio di competenza della nuova Banca.

Il progetto nasce con lo scopo di sostenere le esigenze concrete e basilari di materiali per l’insegnamento quotidiano nelle scuole di ogni ordine e grado.

I kit si compongono di carta, cartoncini, colori a tempera, matite, penne, pennarelli, gomme, colle, e saranno modulati a seconda del ciclo scolastico di appartenenza: tutto l’occorrente, insomma, per assicurare a bambini e ragazzi giornate di studio, creatività, lavoro individuale e collettivo tra i banchi di scuola.

Il progetto, avviato a partire dal 2016 e riproposto ogni anno a seguito del successo riscosso sul territorio, è stato fortemente voluto dai vertici della Banca e sostenuto dalla base sociale proprio in risposta alle tante richieste giunte dai soci stessi (primi animatori del progetto), genitori e insegnanti.

Nel corso degli anni, a beneficiare dell’iniziativa sono state molte scuole: solo nel 2018, sono stati donati 78 kit di cancelleria, che quest’anno salgono a 100 con l’obiettivo di assicurare una maggiore capacità di risposta alle crescenti esigenze delle comunità locali.

«Questo progetto – spiega Carlo Antiga, Presidente di Banca Prealpi SanBiagio – è complementare alle tante erogazioni liberali che ogni anno il nostro Istituto stanzia a sostegno delle comunità locali e del territorio: per il 2019, grazie all’impegno crescente e all’unione delle forze tra Banca Credito Cooperativo Prealpi e SanBiagio, le elargizioni in forma di liberalità supereranno i 2 milioni di euro, in particolare a supporto dei giovani, dello sport, del patrimonio artistico, della cultura e della salute».

Ottenere un kit per la propria scuola è semplicissimo: basta recarsi presso una qualsiasi delle filiali di Banca Prealpi, dove il personale sarà in grado di fornire tutte le informazioni necessarie. Per farne richiesta, c’è tempo fino al prossimo 30 novembre, con la precisazione che le richieste saranno esaudite fino ad esaurimento dei kit disponibili.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport