Livello dei laghi troppo alto, rischio zanzare. A Tarzo pastiglie larvicide gratis alla cittadinanza

Allarme zanzare a Tarzo? E' possibile se il livello dei laghi, e non solo, non scenderà prima dell'arrivo del caldo estivo. Esondazione significa, infatti, acqua stagnante: nei laghi, ma anche nelle proprietà private, nei boschi, che rischiano di diventare habitat naturale per la proliferazione.

"Per colpa delle ultime piogge il livello dei laghi è aumentato di un metro e mezzo rispetto alla norma, e l'acqua fatica a defluire verso la Tajada ed il Soligo - spiega il sindaco Vincenzo Sacchet - Per questo abbiamo già allertato il Genio Civile affinchè esegua una verifica dei canali valutando un'eventuale pulizia".

C'è poi il potenziale problema zanzare: oltre alle consuete misure adottate periodicamente dal Comune, quest'anno la giunta ha deciso anche di mettere a disposizione gratuita dei residenti appositi kit provvisti di pastiglie larvicide. L'investimento ammonta a mille euro.

"I nostri provvedimenti riguardano le aree pubbliche, ma c'è da gestire anche il privato: per questo, di concerto con l'Ulss 2, abbiamo deciso di coinvolgere anche la cittadinanza, ma non possiamo sapere come risponderà - entra nel merito Sacchet - Purtroppo, le incessanti piogge hanno creato inevitabilmente alcuni ristagni d'acqua, anche nei boschi... e l'acqua stagnante è il luogo ideale per le zanzare per depositare le uova".

(Fonte: Mattia Vettoretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport