Fugge a un posto di blocco a Treviso, inseguito dai carabinieri e fermato a Susegana. Arrestato giovane senegalese

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un giovane senegalese 22 di Conegliano, già con precedenti: nella notte tra sabato e domenica, verso le 5 era fuggito a bordo di una Audi A3 all’alt imposto in viale Nino Bixio da una pattuglia della sezione radiomobile, probabilmente perché privo di patente.

E’ scattato un inseguimento a folle velocità sulla Pontebbana, concluso a Susegana. A Ponte della Priula tuttavia era riuscito a passare nonostante il posto di blocco dei carabinieri di Susegana, eseguendo una manovra pericolosa che ha rischiato di travolgere i militari della pattuglia appostata. Un carabiniere a questo punto ha pure sparato un colpo a scopo intimidatorio, ma non è servito a nulla.

La corsa dell’Audi si è conclusa comunque a Susegana, qualche chilometro dopo, quando l’auto è rimasta a secco. Raggiunto e bloccato dai carabinieri, la pattuglia ha scoperto che a bordo, con il guidatore c’era anche un altro giovane, il proprietario dell’auto, coetaneo, che aveva lasciato guidare all’amico, ignaro che non avesse patente, perché era piuttosto brillo. Per il giovane africano sonostati disposti dal magistrato gli arresti domiciliari, e questa mattina si presenterà in tribunale per l’udienza di convalida.

(Fonte: Redazione nQdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport