Ponte della Priula, sabato scorso la lezione per coristi organizzata da "Ave Plavis"

Si è rinnovato un periodico evento musicale che valorizza e testimonia la cultura, la civiltà e la tradizione religiosa di una fervente e operosa comunità. Con questo spirito, lo scorso sabato 19 gennaio, al Tempio votivo di Ponte della Priula nel Comune di Susegana, si è tenuta una giornata di studio sul tema "Il canto d’ingresso nella liturgia" organizzata da "Ave Plavis", storica corale che dal 1979 oltre al servizio liturgico organizza i tradizionali concerti di Natale e primavera.

Invitato per l’occasione il noto direttore di coro bellunese Manolo Da Rold, maestro esperto di vocalità e direzione. Moderatore degli interventi, e docente per la parte di musicologia liturgica, con relazioni, esposte con ausilio audiovisivo ed esempi pratici, il maestro Sandro Carnelos, organista titolare del tempio Votivo di Ponte della Priula.

Una trentina i partecipanti (nella foto), provenienti da varie province del Veneto, che hanno avuto l’occasione di approfondire tecniche di impostazione e vocalità, utili a valorizzare ed arricchire il servizio liturgico svolto dalle varie corali presenti nel territorio.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Ave Plavis).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport