Susegana, tutte le scuole saranno a norma antisismica: nuovo contributo del ministero di 443 mila euro

Un ultimo contributo per avere tutte le scuole in completa messa in sicurezza antisismica. E’ quello ricevuto nella giornata di oggi dal Comune di Susegana, assegnatario di circa 443 mila euro da parte del ministero dell'Istruzione, dell’università e della ricerca, per la scuola elementare “Alessandro Manzoni” di via Papa Luciani.

“E’ un contributo del fondo rischio sismico del ministero - spiega il sindaco Vincenza Scarpa - Nello specifico, si tratta di una riassegnazione dei fondi rimasti dal precedente bando. Il progetto complessivo prevede lavori per 534 mila, dunque il finanziamento coprirà più dell’80% dell’opera”.

Un paio di settimane fa era giunta al municipio di piazza Martiri della Libertà un’altra somma da Roma, quasi 500 mila euro per la sistemazione della palestra della scuola media. Con quella di oggi si arriva quasi al milione di euro e con questi due interventi tutte le scuole del Comune avranno il massimo grado di tenuta in caso di terremoto. La scuola Manzoni era stata lasciata per ultima perché possiede già un certo livello di sicurezza, che però ora verrà aumentato.

E’ l’obiettivo che mi ero posta nel 2012, quando sono stata eletta sindaco per la prima volta - dichiara la prima cittadina Scarpa - Ora è ancora presto per festeggiare, ma sono contenta di come stanno andando le cose. Ringrazio l'assessore Maretto e i dipendenti del Comune per l'attenzione e la perseveranza nel ricercare bandi e accedere alle richieste di contributi".

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport