Una gara di 170 chilometri e 11.500 metri di dislivello da correre in 34 ore non è da tutti, ma lei, ormai, ci ha abituato ad imprese titaniche. Lei è miss ultra trail impossibili da correre con il sorriso, lei è Cristiana Follador, l’alternativa parrucchiera di Valdobbiadene.

Tra venerdì e ieri, sabato 21 settembre, Cristiana ha vinto l’Ultra Trail Adamello nell’alta Valle Camonica, in provincia di Brescia, tagliando il traguardo al nono posto assoluto.

crsitiana follador 2

È stata una gara pazzesca - ha raccontato la valdobbiadenese -, dove la fatica non sapevo cosa fosse perché ho vissuto solo emozioni e tanta felicità. In 34 ore ho visto luoghi spettacolari dove la magia della montagna, ancora una volta, mi ha incantata”.

Il prossimo appuntamento per Cristiana Follador sarà la "Tartufo Ultra Sky Marathon", nell’appennino tosco-emiliano, del prossimo 6 ottobre. Una gara decisiva che, con una vittoria, le permetterà di vincere il campionato italiano Skyrunner National Series 2019, al momento nelle mani di Cecilia Pedroni.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Cristiana Follador).
#Qdpnews.it