La mancata convocazione ai campionati mondiali di scialpinismo in Svizzera non lo ha demoralizzato; anzi, gli ha dato la carica per dare in meglio di sé in un finesettimana di alto livello. Il 21 enne Enrico Loss (nelle foto), trentino di Siror ed atleta dello Ski Alp Valdobbiadene, non delude mai: lo ha dimostrato ancora una volta sabato 16 e domenica 17 marzo con prestazioni eccellenti.

Lo scialpinista valdobbiadenese d’adozione, membro del Comitato Veneto sport invernali e della Nazionale, sabato scorso ha partecipato alla 23esima Drei Zinnen Ski Raid a Sesto, in Val Pusteria, centrando il terzo posto assoluto alle spalle dell’austriaco Martin Weisskopf e di Valentino Bacca.

Ieri, domenica 17 marzo, Enrico ha ben figurato nella gara di casa, la Folga Ski Race, sul passo Brocon. In questa gara a tecnica classica individuale, valevole per il circuito della Coppa Italia Ski Alp, l’atleta di Valdobbiadene è giunto secondo assoluto e primo juniores.

Il terzo posto di sabato mi soddisfa molto – ha dichiarato Loss – era un percorso davvero spettacolare. Oggi (ieri, ndr) nella gara di casa sono giunto secondo assoluto e primo di categoria, un ottimo risultato”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Enrico Loss).
#Qdpnews.it