Tra i tanti inizi di questo periodo, si aggiunge anche quello della stagione cestistica 2018/2019: un appuntamento sempre più atteso in tutta l’Alta Marca e che vede sempre più protagonisti calcare i parquet della provincia e della regione.

Saranno otto le società impegnate con almeno una squadra: capolista è sicuramente la Rucker Sanve San Vendemiano, tra le protagoniste del campionato di Serie B. Dopo un’estate fra addii (fra cui il capitano storico Francesco Pin Dal Pos), eventi, amichevoli e tornei, la squadra di coach Mian si sta preparando per una nuova avventura “con l’obiettivo dei playoff”, citando il capitano Edoardo Rossetto.

Scendendo l’alfabeto: la serie C Gold Nazionale vedrà avvicendarsi la Vigor Basket Conegliano, squadra dal roster molto cambiato e ringiovanito, sia per effetto del cambio di testimone tra i coach Paolo Sfriso e Alberto Fuser che per l'addio di alcuni nomi storici come Massimiliano Cinganotto e Niccolò Mariani.

Altra lettera e la lista si allunga: la serie D regionale, quinto livello del campionato italiano, vede fra i suoi diversi gironi due squadre dall’Alta Marca. Il Basket Pieve '94 griffato GD Dorigo di Pieve di Soligo e la Pallacanestro Valdobbiadene, derby che si preannuncia combattuto e per nulla scontato.

Il campionato Promozione, ovvero il sesto livello, vedrà tre squadre vicine di casa partecipare al campionato: Eagles Basket Club di Conegliano, Pallacanestro Vittorio Veneto e la rinascente Priula Basket ’88. Società indirizzate alla crescita grazie ai roster giovani e promettenti.

Ultima serie ma non meno importante, quella della Prima divisione, anche se la lista dei partecipanti non è ancora stata pubblicata. Salvo iscrizioni o defezioni dell'ultimo minuto, a tenere alta la reputazione dei cestisti d'Alta Marca ci penseranno il Miane Basket Club e le formazioni "minori" degli Eagles Basket Club e del Basket Pieve '94.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: Freepik).
#Qdpnews.it