Consegnati i mille euro raccolti dallo Sci Club Colfosco in favore dei volontari del Vigili del fuoco di Canale d’Agordo. Dopo l’ondata eccezionale di maltempo che ha colpito il Bellunese quest’autunno, anche gli sciatori suseganesi hanno deciso di fare qualcosa per aiutare la montagna ferita e di mettere in moto la macchina della solidarietà.

Lo scorso sabato sera, 13 aprile, si è tenuta la cena sociale del gruppo, in occasione della quale è stata consegnata la somma ai volontari agordini, alla presenza dell’assessore allo sport di Susegana Matteo Bardin, che ha portato i saluti e i complimenti da parte di tutta l'amministrazione comunale. Presenti anche Mirco Secchi e Paolo De Rocco, rispettivamente vicepresidente e presidente dei Vigili del fuoco, insieme al presidente dello Sci Club Colfosco Adriano Roccon e al vicepresidente Gabriele Pini.

Abbiamo sentito il dovere di fare qualcosa per sostenere quel territorio che conosciamo così bene - spiega Adriano Roccon - Dopo aver preso contatto con l’associazione dei Vigili del fuoco volontari abbiamo posizionato delle cassettine per le offerte nella nostra sede, nelle corriere durante la stagione invernale e alla gara sociale di fine anno, per raccogliere fondi da parte dei nostri settecento soci. Visto il nostro stretto rapporto con quei luoghi, siamo felici di aver potuto sostenere in maniera diretta un gruppo di persone che si adopera attivamente per la tutela e la salvaguardia delle nostre montagne”.

(Nella foto in alto, da sinistra a destra: Gabriele Pini, l'assessore Matteo Bardin, Mirco Secchi, Paolo De Rocco e Adriano Roccon).

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Sci Club Colfosco).
#Qdpnews.it